PROGETTO SUI TUMORI RARI DEL POLMONE

Event Timeline

Date: February 12, 2011
Place: Modena, presso il Policlinico Universitario

Realizzato un sogno nel cassetto…..

 Sabato 12 febbraio 2011, presso il Policlinico Universitario di Modena, è stato presentato ufficialmente il sito web sui Tumori Rari del polmone.
Alla riunione scientifica del Gruppo di Studio Nazionale sulle Neoplasie Rare del Polmone presieduta dal Prof. U. Morandi, il Presidente dell’Associazione Prozetesis Luigi Zanotti ha incontrato e salutato i rappresentati di tutti i Centri aderenti. All’Associazione e a tutti coloro che hanno cooperato con essa, vanno i più sentiti ringraziamenti da parte del Comitato Scientifico e da tutti i rappresentanti del Gruppo Nazionale. E’ proprio grazie al prezioso contributo dell’Associazione che è stato possibile realizzare questo progetto. La presentazione del sito è stata curata dal Dott. C. Ruggiero e dall’Ing. F. Cannillo (Karmaweb); insieme hanno illustrato come esso si articola nelle diverse sezioni con particolare riferimento alla strutturazione dell’ archivio informatizzato. Le sue principali peculiarità sono informazione ed interattività. Da questo momento verranno inseriti tutti i dati inerenti le patologie tumorali polmonari rare da parte di tutti i centri aderenti. Come già espresso dal Dott. C. Casali l’obiettivo sarà quello di avere una panoramica su scala nazionale, al fine di per poter elaborare un insieme di dati scientifici statisticamente rilevanti. Conclude l’incontro il Prof. Morandi che auspica un pieno sviluppo del progetto su queste patologie, portando in un immediato futuro alla creazione di un vero e proprio Registro Nazionale sulle Neoplasie Rare del Polmone con sede a Modena. Esso avrà come obiettivo non soltanto quello di fare il punto sulle reale entità del problema in senso diagnostico e terapeutico, ma anche quello di offrire una finalità didattico-scientifica più approfondita e mirata alla crescita dei giovani ricercatori, degli specialisti ed i medici in formazione specialistica.